E la lista si allunga.

Allora quanto li vuoi tagliare? Secondo me la frangia ti starebbe bene un po’ scalata… guarda, così… ma, dimmi tu…
– … ( faccia dubbiosa)
– Su… dimmi. (brandendo le forbici)
– … (faccia diffidente)
– Come hai detto? Parla più forte. Non ti sento.
– Forse… non è il caso che io li tagli…
– Cosa? Non capisco… potresti alzare la voce…
– Senti, ma quel colore di cui mi parlavi prima… com’è che si chiama?

Per quanto riguarda tutta quella storia dei capelli e del taglio netto… niente… alla fine ho avuto… come dire… un ripensamento.
In compenso ho cambiato colore. Sì, un cambiamento radicale: dal “castano-caffè” al “castano-cioccolato”.
Le premesse per una metamorfosi ci sono tutte.
Verranno giorni in cui sarò così intraprendente da tagliarmi frangette a go-go.
Spirito di intraprendenza… lo devo aggiungere alla lista degli altri 173 buoni propositi per il 2008.

1 Comment

  1. …e te pareva!!! 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

Archivi