Problema

rabbit.jpg

A dice a B di eseguire X, dandole sommarie istruzioni in merito. B esegue diligentemente, nonostante non abbia mai visto un caso come X, e malgrado le generiche ed alquanto incomprensibili istruzioni. A compito quasi ultimato, B chiede ad A di correggere la prima parte di X, chiedendo ulteriori precisazioni. A legge velocemente e con lieve noncuranza X, e dice di aggiungere x’, x”, ed x*. Succede, però, che non si riesce a trovare il file di x” da copiaincollare, perché è molto probabile che non sia stato salvato in nessun computer. B propone di trascriverlo nuovamente, perché tanto è più che convinta che ormai quel documento sia andato perso e, comunque, “che ci vuole a riscriverlo, saranno al massimo due paginette!”. A, irremovibile, sostiene che “tanto sta da qualche parte!”. Il giorno dopo A dice a B di rieseguire X, facendo riferimento ad x”.
A questo punto B esegue X, menzionando x” di cui allega l’unica copia cartacea che è riuscita a trovare nel fascicolo Xy. B riferisce quanto eseguito ad A, il quale trova che X sia stato svolto in maniera errata, infatti x” doveva essere ritrascritto in X.

Risolvete il problema rispondendo alle seguenti domande:

1) chi è A?

2) chi è B?

3) ipotizzando che l’atto X sia in scadenza domani cosa deve fare B oggi pomeriggio?

a) Ritrascrivere x”;
b)
Fregarsene altamente di tutto e occuparsi una volta tanto degli affari suoi, tipo iniziare a studiare per l’esame;
c) Aspettare direttive di A, che sicuramente cambierà idea all’ultimo minuto dicendo che x” non deve essere ritrascritto.

4 Comments

  1. Hai il potere di trasmettere il mal di testa alle persone.

  2. Beh…e anche questa può essere considerata una qualità… 🙂

  3. Un giorno B ucciderà A.

  4. Problema quasi risolto… Vedo che dalla traccia del quesito hai capito perfettamente chi sono A e B, la quale per il momento si accontenterebbe di far mangiare tutto l’atto X costituito da una decina di pagine, esclusa la relata (doveva essere notificato a cinque eredi) ad A, il quale poi decise che era il caso di aggiungere altre parti…decisione presa nel tardissimo pomeriggio…

Trackbacks/Pingbacks

  1. Un caso di coscienza 2: offresi come praticante… | Che ore sono? - [...] replica che non so né da che parte iniziare e né come finire, ma che certamente sarà oggetto di…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

Archivi