Ricettina post-natalizia facile e veloce

Ingredienti

  • alcune fette di pandoro avanzato da Natale e Santo Stefano dello spessore di circa quattro centimetri (considerate una fetta a persona, anche se le quantità possono facilmente variare in base al livello soggettivo di ingordigia)
  • mascarpone (q.b.)
  • nutella (q.b.)

Preparazione
Prendete le fette di pandoro e adagiatele su una teglia da forno. Con l’aiuto di una spatola o di un coltello da cucina ricoprite la superficie delle fette prima con uno strato di mascarpone e poi con uno di nutella.
Attenzione – passaggio critico: per una corretta riuscita riempite con cura propria tutta la superficie evitando di lasciare zone scoperte.
Infornate in forno preriscaldato a 120° C per 10-15 minuti.

Se necessario, ripetete l’operazione per una, due, tre volte a seconda del grado di sazietà.

Nel caso di superamento della soglia massima consentita (tre fette) è ammesso aggiungere “riprendere dopo anni e anni ad andare in palestra e/o in piscina” alla lista dei buoni propositi per il 2009. Anche se con tutta probabilità rimarrà tra i proponimenti irrealizzati, almeno vi sentirete momentaneamente più leggeri.

Buon Appetito

1 Comment

  1. Con mascarpone e nutella vai sul sicuro… non puoi sbagliare 😉 In bocca al lupo per il pranzo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

Twitter

Archivi