Posts Tagged "tribunale"

Con la testa tra le nuvole…

Vorrei provare a sintetizzare in poche parole quello che mi sta succedendo in questo timido inizio di primavera. Ne userò quattro: Testa Tra Le Nuvole. Era da un bel po’ di tempo che non mi sentivo così tanto con la testa tra le nuvole, e tutto sommato non è poi una sensazione così spiacevole. A parte il fatto che dimentico di tutto. Dimentico ricorrenze. Dimentico appuntamenti. Dimentico cose. Ecco appunto dimentico cose, come ad esempio...

Read More

Donne con le toghe

Per una carriera forense di sicuro successo non sempre è sufficiente essere dotati di una notevole genialità giuridica. Spesso, infatti, a prescindere da preparazione universitaria e continui aggiornamenti, si reputa fondamentale possedere una capacità molto particolare. La capacità di indossare la toga. Una toga che c’è ma che non si vede. Una toga che è spesso accompagnata da una Louis Vuitton d’ordinanza, un Moncler o un trench...

Read More

Genialità Giuridica

C’è una praticante che ultimamente incrocio spesso per i corridoi del Tribunale. Ogni tanto mi ci fermo a scambiare qualche parola e, pur non conoscendola benissimo, è una di quelle persone nei confronti delle quali non si può fare altro che nutrire una stima incondizionata. Si vocifera, infatti, che abbia preso trenta in procedura penale. Carla, questa collega particolarmente diligente e studiosa, sembra che sia stata allevata a pane e diritto...

Read More

Nel Palazzo di Giustizia (Divina)

Ecco che cosa vi potrebbe capitare in questi giorni presso la Cancelleria Civile del Tribunale X, Sezione Distaccata Y, nel caso in cui doveste malauguratamente aver bisogno di copia urgente di un atto e/o documento. Niglio: “Dunque, ci serve una copia senza certificazione di conformità del verbale di udienza del 14.11.2007, Giudice Tizia, parti Alfa contro Beta, causa n. 11111/05 R.G., per uso studio.” Cancelliere C1: “Allora, sono 1,2,3,4…...

Read More

Come tenere un corso di diritto processuale penale ricordando solo qualche rudimento e fare pure un figurone.

Il bello di essere una praticante senior è che alla fine dei due anni si è parzialmente esonerati dall’obbligo della scuola forense. Il brutto è che “meglio così, perché il lunedì c’è sempre un sacco da fare”. E così scopri che c’è qualcosa di peggio di un’attesa di quasi quattro ore davanti all’aula di un giudice, ed è l’attesa nell’aula del giudice insieme al cliente, che l’uomo con la valigetta ti ha prontamente appioppato, perché lui...

Read More

Pubblicità

Archivi