Sveglia alle ore 7.45 per essere in studio alle 9.15…ma posso fare di meglio. Un anno e qualche mese di pratica forense devono pur esser serviti a qualcosa…a velocizzarmi nelle varie incombenze mattutine, per l’appunto. E sì, perché non c’è cosa per me più detestabile che quella di un brusco risveglio, soprattutto se si è fatto le ore piccole, soprattutto se non riesci a schiodarti da quel microclima “teporoso” che si è venuto a creare sotto le...